31 ANNI FA LA TRAGEDIA DI RENO FILIPPINI

Sono passati 31 anni. Il 9 Ottobre 1988 Nazzareno Filippini, per tutti “Reno”, fu aggredito dopo un Ascoli-Inter e rimase ferito. Furono giorni di speranza per la città ma la gravità delle lesioni ebbe la meglio e Filippini si spense il 17 ottobre successivo. Nessuno ha mai pagato per quel delitto. Gli Ultras 1898 lo hanno ricordato questa sera davanti alla targa a lui dedicata sul ponte Rozzi assieme al presidente bianconero Giuliano Tosti ed il socio Gianluca Ciccoianni.